lunedì 10 febbraio 2014

Supplenza su posto resosi vacante dopo il 31/12 (N19) - Chi paga?

D: per una supplenza fino al 30/06/2014  su posto resosi vacante dopo il 31/12 (N19), il contratto deve essere trasmesso al Tesoro per il pagamento o è a carico dell'istituzione scolastica?
R: I contratti relativi alle seguenti tipologie di supplenza:
•N01 – supplenza breve e saltuaria
•N20 – supplenza breve fino alla nomina dell’avente diritto
•N19 – supplenza per la copertura del posto disponibile dopo il 31/12 con
la convalida da parte del Dirigente Scolastico ma non la trasmissione; la stampa del contratto per questi codici è prevista solo nel formato definitivo (non è prevista la “bozza”), il pagamento è a carico dell’istituzione scolastica.
PS: questa la risposta tecnica - ad ogni buon conto, vi invito a leggere le 2 note allegate1 e allegato2
Stampa il post

7 commenti:

Anonimo ha detto...
Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.
Giovanni Casola ha detto...

N15 certamente no - per una logica applicata (il caso non è descritto nei manuali) direi anch'io N16

Anonimo ha detto...

ho provato a inserire N16 ma Sidi dice che non si può fare visto un precedente contratto N17(della stessa docente)
a questo punto si potrebbe fare un'altro N17 oppure un N11?
grazie ancora per la cortese attenzione

Giovanni Casola ha detto...

Continuare allora con N17 (COME è STATO INSERITO?)

Anonimo ha detto...

si continueremo con N17, abbiamo anche chiamato dpt competente sembra questa l'unica soluzione
grazie ancora di tutto

Fabrizio ha detto...

Gent. Dott. CAsola,
abbiamo un posto da A.A. libero fino al 30/06 perchè la titolare di ruolo ha preso un incarico come docente. Non siamo riusciti a coprirlo in modo definitivo perchè dalla seconda fascia nessuno l'ha preso, abbiamo chiamato dalla terza fascia d'istituto che fino all'altro giorno non era definitiva e quindi avevamo una nomina fino all'avente diritto. Ora possiamo nominare l'avente diritto, ma come ci si regola?Fino ad ora ha pagato il tesoro. Ma è da considerarsi ancora una supplenza annuale? Considerato che siamo ad aprile e che soprattutto pare che la voglia prendere un Collab Scolastico di ruolo....che confusione, ma non è che ora ci tocca pure pagarla con i soldi dell'istituzione?!? Insomma cosa dice la normativa dei posti vacanti?
Spero possa rispondermi
Simona

Giovanni Casola ha detto...

non mi pare che il posto resosi disponibile per le motivazione esposte fosse da intendersi a carico del MEF gia' la prima volta che avete nominato: a maggior ragione non lo dovrebbe essere a questa data.
Non sono però come detto sopra esperto in normativa supplenze