giovedì 23 maggio 2013

Funzione Aggiornare supplenze - blocco dei flussi stipendiali

D: ho rettificato un contratto e da quella data si è bloccato lo stipendio, come posso risolvere?
R: quando si procedere con la funzione Aggiornare supplenza per rettificare un contratto l’iter prevede che, ai fini dell’invio sui flussi SPT del medesimo contratto rettificato (anche se la rettifica non è andata a modificare nulla perché la stessa rettifica magari è stata fatta per errore) si deve procedere sempre in questo modo: aggiornare supplenza stampare il contratto rettificato convalidare ri-trasmettere Attendere poi, ovviamente, il successivo flusso anche per il prestato servizio
Stampa il post